Programmi tvOn demand

Parte 1

Taranto, la nuova gestione del porto

08-08-2019

A settembre, per i prossimi 50 anni, il molo polisettoriale del porto di Taranto andrà in gestione alla multinazionale turca di transhippment Yilport, vincitrice della gara d'appalto, bandita ed esperita a seguito dell'abbandono della struttura da parte di Evergreen. Dopo il revamping delle gru per carico e scarico dei container, bisognerà ricollocare al lavoro gli oltre 500 dipendenti della disciolta TCT, Taranto Container Terminal, da anni in cassa integrazione straordinaria. Se n'è discusso in un incontro organizzato dalla UIL Trasporti, con la partecipazione del presidente dell'autorità portuale, Sergio Prete.

 

Servizio di Francesco Persiani

Interviste a Sergio Prete, presidente Autorità Portuale TA; Giancarlo Turi, segretario UIL TA


Scegli la programmazione