Programmi tvOn demand

Parte 1

L'omicidio di Bruna: di chi erano i capelli trovati fra le sue mani?

07-01-2019

Il giallo sulla morte di Bruna Bovino, estetista italobrasiliana di 29 anni assassinata il 12 dicembre 2013 a Mola di Bari. Dopo 4 anni di processo fu condannato a 25 anni di carcere il suo amante, Antonio Colamonico, assolto invece dalla Corte d'Assise d'Appello di Bari. In attesa del probabile, ma non certo, ricorso in Cassazione, nella puntata de "Il Graffio" in onda su Telenorba il 4 gennaio 2019 abbiamo analizzato i punti contrastanti tra le sentenze di primo e secondo grado e, soprattutto, gli eventi che, in qualche modo, potrebbero rimettere di nuovo tutto in discussione. Questo servizio focalizza l'attenzione sui capelli trovati tra le mani di Bruna e che secondo i giudici di appello apparterrebbero al vero assassino della ragazza.

Servizio di Antonio Procacci
Montaggio di Mario Bonasora


Scegli la programmazione

Ultime 24 ore