Morta a Bari colpita da tettoia in metallo, due indagati per omicidio colposo

  |  BARI (BA)  -  sabato 17 ottobre 2020 - 12:22

La Procura chiude l'inchiesta: struttura abusiva, non a norma

di Redazione Norbaonline
Morta a Bari colpita da tettoia in metallo, due indagati per omicidio colposo

Ci sono due indagati, un uomo di 65 anni e il nipote di 53, per la morte di Giovanna Foggetti, la donna di Bari che perse la vita lo scorso 14 maggio, colpita a morte da una tettoia metallica divelta dal forte vento, mentre camminava su via Crispi. I due avevano fatto installare la tettoia per coprire un buco nel solaio, nell'appartamento ereditato all'ultimo piano di un palazzo. I lavori pero’ non erano stati effettuati nel modo giusto, tanto che la tettoia fu scaraventata dal vento per 25 metri sopra i palazzi, finendo la sua corsa sulla donna. I fatti sono stati ricostruiti dalla Polizia

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.