Maxi sequestro di quasi 3 tonnellate di prodotti ittici

  |  BARI (BA)  -  martedì 15 settembre 2020 - 18:09

Tra le città coinvolte, Bari, Polignano a mare, Giovinazzo e Andria

di Alessandro Miglietta
Maxi sequestro di quasi 3 tonnellate di prodotti ittici

Tre tonnellate e mezzo di prodotti ittici privi di tracciabilita' o scaduti sono state sequestrate dalla guardia costiera di Bari. La situazione piu' grave e' stata riscontrata in una sala ricevimenti di Polignano a mare dove le Fiamme Gialle hanno ritirato 150 kg di pesce di provenienza incerta e altri 20 kg di prodotto scaduto. Ad Andria, il titolare di una pescheria e' stato denunciato per la vendita di datteri di mare mentre a Bari un ristoratore, denunciato per frode in commercio, rischia fino a due anni di reclusione per aver somministrato pangasio spacciandolo per pesce persico. A Giovinazzo, invece, la guardia costiera ha apposto i sigilli a un impianto di depurazione composto da 5 vasche, sequestrando 455 chilogrammi di molluschi bivalvi, tra cozze nere, pelose, fasolari e ostriche. Elevate sanzioni per un importo totale di 88mila euro. Analoghi sequestri sono stati eseguiti dalla guardia costiera di Barletta.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.