Giustizia sportiva, confermate in appello le condanne su Picerno-Bitonto

  |  BITONTO (BA)  -  venerdì 11 settembre 2020 - 17:13

Promosso in C il Foggia. Attenuate le squalifiche ai calciatori Michele Anaclerio e Cosimo Patierno

di Michele Paldera
Giustizia sportiva, confermate in appello le condanne su Picerno-Bitonto

Confermate in appello dalla giustizia sportiva le condanne emesse al termine del processo di primo grado sulla presunta combine di Picerno – Bitonto, disputata nel maggio del 2019. Il Picerno retrocede in D. Al Bitonto sono stati inflitti cinque punti di penalizzazione, pena afflittiva, e pertanto scende al secondo posto in classifica nel Girone H dei Dilettanti. Promosso in C il Foggia. Attenuate le squalifiche ai calciatori Michele Anaclerio e Cosimo Patierno, da 1 anno e otto mesi a un anno e 4 mesi. Accolta la tesi della Procura, per cui la gara fu pilotata in cambio di 25mila euro, favorendo il Picerno. I lucani conquistarono così la storica promozione in C.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.