Andria, scontro fra treni: nuovo presidente del collegio

ATTUALITÀ  |  ANDRIA (BT)  -  mercoledì 9 settembre 2020 - 19:42

Dalla prossima udienza, prevista per il 23 settembre, ci sarà dunque un nuovo giudice al posto del presidente del Tribunale di Trani, che già aveva assunto la presidenza del collegio dopo la ricusazione del primo collegio giudicante

di Giovanni Di Benedetto
Andria, scontro fra treni: nuovo presidente del collegio

Ci sarà un nuovo presidente del collegio di giudici nel processo per l'incidente ferroviario del 12 luglio 2016, che costò la vita a 23 persone sul binario unico di Ferrotramviaria tra Andria e Corato. Lo ha annunciato lo stesso presidente Antonio De Luce al termine dell’udienza che si è svolta questa mattina ad Andria nell’auditorium “Riccardo Baglioni” invitando le parti a prestare il consenso alla rinnovazione dell'istruttoria dibattimentale, per evitare il rischio che il processo – come previsto per legge in caso di sostituzione di un giudice – possa ripartire da zero. Dalla prossima udienza, prevista per il 23 settembre, ci sarà dunque un nuovo giudice al posto del presidente del Tribunale di Trani, che già aveva assunto la presidenza del collegio dopo la ricusazione del primo collegio giudicante. Nell’udienza di oggi è iniziato l’esame da parte dei pm di una investigatrice del Noif (il Nucleo operativo incidenti ferroviari della Polfer). In tutto 17 gli imputati, sono costituite parti civili la Regione Puglia, i Comuni di Corato, Andria e Ruvo, oltre ad alcune associazioni, i parenti delle vittime e i passeggeri sopravvissuti, ad eccezione di quanti hanno ritirato la costituzione dopo aver già ottenuto i risarcimenti danni dall'assicurazione. Secondo l'accusa la partenza del treno di Andria, l’ET 1021, fu data senza attendere l'arrivo dell’ET 1016 proveniente da Corato

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.