Foggia: donna presa a pugni per aver rimproverato un uomo che non indossava la mascherina

  |  FOGGIA (FG)  -  martedì 8 settembre 2020 - 13:08

La vittima è finita al pronto soccorso, l'aggressore è stato fermato dai carabinieri e portato in caserma

di Pietro Loffredo
Foggia: donna presa a pugni per aver rimproverato un uomo che non indossava la mascherina

Frattura del setto nasale, trauma cranico e 30 giorni di prognosi: è il pesante bollettino medico per la 51enne foggiana presa a pugni questa mattina, nella sede della Cgil del capoluogo dauno, da un cittadino del Mali di 36 anni.
L’uomo è stato fermato dai carabinieri con l’accusa di lesioni aggravate.
Secondo la ricostruzione degli investigatori, il cittadino africano ha colpito la donna che lo rimproverava perché non indossava la mascherina mentre era in fila, con altre persone, negli uffici della Cgil.
La 51enne è stata subito soccorsa dal 118, mentre l’aggressore è stato bloccato dalle guardie giurate, che lo hanno consegnato ai carabinieri.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.