'No a pizzo parcheggio', il video della studentessa è virale

  |  BARI (BA)  -  giovedì 13 agosto 2020 - 22:55

'Non è eroismo ma non abbasso testa'. Su Fb sostegno e critiche

di Redazione Norbaonline

Continua a incassare sostegno e condivisioni da tutta Italia il video della studentessa barese che due giorni fa su Facebook ha raccontato di essersi rifiutata di pagare "il pizzo" a tre parcheggiatori abusivi sul lungomare di Bari e di aver poi trovato l'auto graffiata. E per questo ha deciso di chiamare i carabinieri che ha atteso mentre i tre parcheggiatori la fissavano e indicavano, fino a quando uno di loro si e' anche avvicinato per intimidirla fisicamente. In un altro post pubblicato stasera la studentessa, Marianna Panzarino, spiega di aver ricevuto anche qualche "commento assetato di violenza" sui social, e anche chi si e' offerto di darle "due spicci" per evitarle "il danno" all'auto e un post che tanto "non cambiera' nulla". Ma lei sottolinea di non essere "abituata ad abbassare la testa davanti alla prepotenza: non è che non lo faccio per spirito di ingenuo eroismo, e' che proprio non mi viene". "Ho dovuto chiamare le forze dell'ordine - spiega oggi - non per il danno alla macchina in se' (la cui origine non avrei comunque potuto provare) ma perche' mentre mi accorgevo di quel danno, io e la mia amica eravamo fisicamente puntate dai tre parcheggiatori abusivi: ci indicavano, ci fissavano, uno dei tre dopo qualche minuto si e' avvicinato e si e' piantato di fronte a noi. Il tentativo di intimidazione era chiaro, ma impossibile da provare legalmente. Di qui la nostra decisione di usare i social come strumento per sollevare l'attenzione su un'anormalita'".

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.