Spinazzola, caporalato: tre imprenditori in manette

CRONACA  |  SPINAZZOLA (BT)  -  martedì 11 agosto 2020 - 16:35

Un importante contributo alle indagini è giunto dalle immagini registrate dai droni in dotazione ai Carabinieri

di Alessandro Miglietta
Spinazzola, caporalato: tre imprenditori in manette

Operazione anti-caporalato a Spinazzola. Ai domiciliari sono finiti i tre titolari di un’azienda agricola. Stando a quanto emerso dalle indagini condotte dai Carabinieri, gli imprenditori avrebbero sfruttato braccianti italiani e africani per 9 ore al giorno, riconoscendo una paga di 3euro e 80 centesimi l'ora, meno della metà di quanto previsto dal contratto nazionale di lavoro. Non solo. Sarebbero state fatte figurare 15 giornate al mese, invece delle 30 effettivamente prestate. La forza lavoro veniva reclutata tra persone in stato di necessità e tra cittadini extracomunitari con il permesso di soggiorno in scadenza. Alcuni erano alloggiati in un fabbricato di 20 metri quadrati, senza elettricità e servizi igienici. Un importante contributo alle indagini è giunto dalle immagini registrate dai droni in dotazione ai carabinieri. Ai legali rappresentanti dell'azienda sono state comminate sanzioni amministrative per 73mila euro

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.