Cerignola, 41enne uccisa con colpi d'arma da fuoco

  |  CERIGNOLA (FG)  -  domenica 5 luglio 2020 - 16:54

Ad ucciderla sarebbe stato il marito. I due hanno tre figli e da qualche tempo erano di fatto separati e pare che l'assassino non si fosse rassegnato alla fine del rapporto

di Alessio Casulli
Cerignola, 41enne uccisa con colpi d

Una donna di 41 anni, Nunzia Compierchio, è stata uccisa all'interno della sua abitazione, raggiunta da diversi colpi d'arma da fuoco. Il delitto è avvenuto in un appartamento di via Fabriano, non lontano dal campo sportivo della citta'. Ad ucciderla sarebbe stato il marito, Angelo Di Meo, 44 anni, disoccupato e con precedenti per reati contro il patrimonio. I due hanno tre figli e da qualche tempo erano di fatto separati e pare che l'assassino non si fosse rassegnato alla fine del rapporto. Stando ad una prima ricostruzione dell'accaduto, l'uomo e' entrato in casa ed ha subito aperto il fuoco contro la moglie. Poi si sarebbe rifugiato nell'abitazione del padre, a poca distanza dal luogo dell'omicidio, dove si era trasferito da qualche giorno. Ha tentato la fuga, ma e' stato bloccato e condotto in commissariato, dove e' stato sottoposto a fermo. Recuperata anche l'arma del delitto, una pistola modificata. Le indagini sono affidate alla squadra mobile di foggia e al commissariato di Cerignola, coordinate dal pm di turno, Matteo Stella.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.