Taranto, la mamma di Giorgio di Ponzio scrive all'ad Mittal Morselli

ATTUALITÀ  |  TARANTO (TA)  -  lunedì 29 giugno 2020 - 17:29

''Quella fabbrica e’ una fabbrica di morte, che devasta la vita'' la signora Lucarelli nella lettera

di Annamaria Rosato
Taranto, la mamma di Giorgio di Ponzio scrive all

Una lettera struggente di una mamma, Carla Luccarelli. La mamma di Giorgio, il 15enne di Taranto morto per un male incurabile. Una lettera indirizzata all’amministratore delegato di Arcelor Mittal, Lucia Morselli, la quale in una trasmissione televisiva ha dichiarato che tutti devono essere orgogliosi dell’ impianto, quello siderurgico di Taranto, il piu’ bello d’Europa, il piu’ moderno, il piu’ potente e che e’ un privilegio lavorare li’. "Le scrivo - dice la mamma di Giorgio - non come un genitore preoccupato per la salute dei suoi figli, ma come una mamma orfana, amputata, spezzata, distrutta, che ha perso una parte del suo cuore. ",  - continua Carla Luccarelli - distrugge ogni potenziale altro lavoro ed un territorio intero". La lettera termina con un invito alla Morselli nella casa che e’ stata quella di Giorgio per sentire quel vuoto che e’ capace di produrre quella fabbrica. Continuero’a lottare sempre e comunque, conclude la mamma di Giorgio, a favore della vita e mai della morte

, ,
indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.