Pressioni a testimoni, indagato Pm Michele Ruggiero

  |  TRANI (BT)  -  lunedì 29 giugno 2020 - 14:50

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, Ruggiero avrebbe fatto pressioni nei confronti di tre testimoni

di Redazione Norbaonline
Pressioni a testimoni, indagato Pm Michele Ruggiero

La Procura di Lecce ha chiuso le indagini nei confronti dell'ex pm di Trani, Michele Ruggiero (oggi in servizio a Bari) e del poliziotto Michele Tisci (in servizio alla Questura di Bari). Sono accusati di avere esercitato pressioni nei confronti di alcuni testimoni e avere prodotto atti falsi, nell'ambito di un'inchiesta su presunti illeciti commessi dall'amministrazione comunale di Trani. Le ipotesi contestate dalla pm salentina Roberta Licci sono minacce, falso e occultamento di atti. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, Ruggiero avrebbe fatto pressioni nei confronti di tre testimoni, per ottenere da loro dichiarazioni accusatorie nei confronti di un dirigente del Comune di Trani, che fu poi arrestato a causa di un presunto giro di mazzette. Il pm era gia' stato protagonista di un'indagine simile qualche anno fa, insieme all'ex collega Alessandro Pesce (tuttora in servizio a Trani). Anche in quella circostanza, l'accusa era di avere esercitato pressioni su alcuni testimoni per dimostrare il pagamento di mazzette all'ex comandante della polizia municipale. Per quella vicenda, Ruggiero è stato condannato a 1 anno e Pesce a 8 mesi, per tentata violenza privata.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.