Operaio morto in Salento: indagato l'autista della macchina posatubi

CRONACA  |  LECCE (LE)  -  giovedì 28 maggio 2020 - 17:37

L'iscrizione nel registro degli indagati per omicidio colposo e' un atto dovuto in vista dell'autopsia affidata al medico legale Alberto Tortorella

di Redazione Norbaonline
Operaio morto in Salento: indagato l

C'e' un indagato nell'inchiesta aperta dal procuratore aggiunto di Lecce Elsa Valeria Mignone sulla morte dell'operaio di Squinzano, Simone Martena, di 34 anni, schiacciato ieri mattina da un macchinario posatubi all'interno del cantiere del metanodotto di interconnessione tra la rete Snam e Tap a Vernole, in Salento. Si tratta del conducente del mezzo pesante che si e' rovesciato sull'operaio, uccidendolo. L'iscrizione nel registro degli indagati per omicidio colposo e' un atto dovuto in vista dell'autopsia affidata al medico legale Alberto Tortorella.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.