Antimafia, Corato: dissequestrato l'impero di Savino Tundo

  |  CORATO (BA)  -  venerdì 22 maggio 2020 - 21:24

Secondo l’accusa, ai sensi della normativa antimafia, c’era una enorme sproporzione tra i modesti redditi dichiarati e i beni che rientravano di fatto nella sua disponibilità

di Giovanni Di Benedetto
Antimafia, Corato: dissequestrato l

No alla confisca dei beni di Savino Tondo, imprenditore di 63 anni di Corato con precedenti per furto e ricettazione. Lo ha deciso il tribunale per le misure di prevenzione di Bari che ha revocato la richiesta della procura di Trani e ha disposto il dissequestro di tutti gli immobili sequestrati tra il 2016 e il 2017, e cioè appartamenti, alcuni in costruzione, ville, locali commerciali, capannoni industriali, box auto. Secondo l’accusa, ai sensi della normativa antimafia, c’era una enorme sproporzione tra i modesti redditi dichiarati e i beni che rientravano di fatto nella sua disponibilità. I giudici di Bari hanno però rilevato come “la pericolosità sociale del Tondo si sia arrestata al ’91, data in cui ha commesso l’ultimo reato per il quale è stato condannato in via definitiva” e “la sostanziale mancanza di profitti conseguiti dai reati consumati fino al 1985”. Hanno, perciò, concluso che gli elementi “addotti” dalla Procura di Trani “non consentono di affermare la pericolosità sociale di Tondo Savino secondo i principi probatori dettati dalla sopravvenuta giurisprudenza della Corte costituzionale e, in ogni caso, non vi è prova dell’avvenuto reimpiego” dei proventi dei reati.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.