Molfetta, strage involontaria di felini: richiesta la mappatura delle colonie

ATTUALITÀ  |  MOLFETTA (BA)  -  venerdì 22 maggio 2020 - 12:02

A causa dell’emergenza sanitaria, dicono da Palazzo di città, “il terreno non veniva trattato da mesi e questo ha comportato la crescita molto fitta e alta della vegetazione che, sfortunatamente, ha occultato la presenza dei piccoli”

di Giovanni Di Benedetto
Molfetta, strage involontaria di felini: richiesta la mappatura delle colonie

Completare al più presto la mappatura delle colonie feline nella città di Molfetta, non tutte ancora registrate, per evitare che si ripetano episodi come quelli accaduti ieri quando nel corso delle operazioni di sfalcio dell’erba nel giardino della sede municipale di Lama Scotella alcuni cuccioli di gatto sono stati falciati. Lo chiedono le socie di una associazione animalista che si occupa della cura delle colonie in città, compresa quella del Comune. Il sindaco Tommaso Minervini ha parlato di tragica fatalità spiegando che sono in corso accertamenti per individuare eventuali responsabilità. A causa dell’emergenza sanitaria, dicono da Palazzo di città, “il terreno non veniva trattato da mesi e questo ha comportato la crescita molto fitta e alta della vegetazione che, sfortunatamente, ha occultato la presenza dei piccoli”.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.