Soleto, 20ma vittima da Covid nella rsa 'La Fontanella'

ATTUALITA'  |  SOLETO (LE)  -  domenica 10 maggio 2020 - 12:36

Si tratta di Antonio Costantini, 68 anni, neurologo in servizio a Viterbo prima di subire un ictus

di Grazia Rongo
Soleto, 20ma vittima da Covid nella rsa

C'è un'altra vittima del coronavirus tra gli ospiti della residenza sanitaria assistenziale "La Fontanella" di Soleto. Si tratta di Antonio Costantini, 68 anni, neurologo. È deceduto l'altro ieri mattina, era ricoverato in rianimazione al Vito Fazzi di Lecce. Il dottor Costantini è la 20esima vittima della Rsa. Il medico era in servizio a Viterbo ma dopo un ictus era tornato a Soleto e ospitato nella Rsa. La struttura è finita sotto la lente d'ingrandimento anche del ministero che, a fine aprile, ha disposto un'ispezione. La Procura di Lecce ha aperto un'inchiesta che vede al momento tre indagati: la direttrice della struttura, l’amministratore unico ed il responsabile sanitario. I reati contestati sono di abbandono di persona incapace e diffusione colposa di epidemia. Nella fase acuta dell'epidemia, a causa dell'assenza contemporanea di tutto il personale, gli anziani sarebbero rimasti senza assistenza, senza cibo e senza medicinali.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.