Veglie: omicidio vice ministro belga, arrestato organizzatore

  |  LECCE (LE)  -  mercoledì 29 aprile 2020 - 12:53

Il suo ruolo fu quello di individuare i due killer di origine tunisina assoldate in Sicilia dove svolgevano la mansione di braccianti agricoli, condurli a Liegi e trovargli una sistemazione in attesa della commissione del delitto

di Stefania Congedo
Veglie: omicidio vice  ministro belga, arrestato organizzatore

In esecuzione di un mandato di arresto europeo, spiccato dalla magistratura belga, i carabinieri della stazione di Veglie hanno arrestato Cosimo Damiano Solazzo 72 anni originario di Carmiano, ma da anni residente a Veglie, sposato, pensionato. La condanna a 20 anni di carcere arriva dalla Corte d’Appello di Liegi, che così ha sentenziato in merito all’omicidio del già Presidente del Partito Socialista belga ed Ex Vice Primo Ministro del Belgio Andree Cools, avvenuto il 18 luglio del 1991 a Liegi.
Il ruolo del Solazzo nella vicenda fu quello di individuare i due killer, due persone di origine tunisina assoldate in Sicilia dove svolgevano la mansione di braccianti agricoli, condurli a Liegi e trovargli una sistemazione in attesa della commissione del delitto. Attualmente l’arrestato si trova in detenzione presso il proprio domicilio, in attesa che gli venga applicato il braccialetto elettronico.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.