Coronavirus: muore un 40enne ricoverato al Dea di Lecce

CRONACA  |  LECCE (LE)  -  sabato 4 aprile 2020 - 14:10

L'uomo era stato uno dei primi contagiati dal virus ma il fatto di essere un soggetto asmatico, con ripetute crisi respiratorie, aveva portato tardivamente alla scoperta del contagio

di Redazione Norbaonline
Coronavirus: muore un 40enne ricoverato al Dea di Lecce

Un uomo di 40 anni di Surbo, positivo al Covuid-19 e' morto la scorsa notte nel reparto di terapia  intensiva del nuovo Dea di Lecce. L'uomo era stato uno dei primi contagiati dal virus ma il fatto di essere un soggetto asmatico, con ripetute crisi respiratorie, aveva portato tardivamente alla scoperta del contagio. La salma e' stata trasferita nella camera mortuaria del Vito Fazzi. Nel reparto di terapia intensiva del nuovo Dea sono 8 al momento i pazienti affetti da Covid 19 ricoverati.

indietro

Ultime 24 ore

0 results

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.