Grottaglie: caporalato, bracciante lavorava fino 20 ore al giorno

  |  GROTTAGLIE (TA)  -  venerdì 3 aprile 2020 - 16:25

Dormiva in roulotte senza bagno. Denunciato sfruttatore

di Redazione Norbaonline
Grottaglie: caporalato, bracciante lavorava fino 20 ore al giorno

I carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Taranto e della stazione di Grottaglie hanno denunciato un imprenditore agricolo, gia' noto alle forze dell'ordine, ritenuto responsabile di sfruttamento lavorativo nell'ipotesi aggravata. Un bracciante di nazionalita' afghana era costretto a lavorare nei campi anche 20 ore al in condizioni di assoluto degrado, in violazione dei contratti collettivi di lavoro nazionali e provinciali, delle norme in materia di igiene, salute e sicurezza sul lavoro. Lo straniero dimorava all'interno di una roulotte e di un container, privi di servizi igienici, acqua potabile e
riscaldati solo da una piccola stufa allacciata a un impianto elettrico improvvisato.


Dalle indagini, secondo quanto riferiscono i carabinieri, e' emerso "lo stato di soggezione psicologica del bracciante che
pur di ottenere il rinnovo del permesso di soggiorno, ha continuato ad accettare per oltre dieci mesi delle condizioni di
grave sfruttamento". I controlli hanno consentito di accertare numerose violazioni in materia di lavoro e di prevenzione.
All'imprenditore sono state comminate sanzioni amministrative e penali per 75mila euro. Contestualmente e' stato eseguito il sequestro preventivo finalizzato alla confisca della roulotte e del container adibiti ad alloggio, secondo quanto previsto dalle norme anticaporalato.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.