Foggia, figlio disabile senza assistenza: mamma presenta denuncia

  |  FOGGIA (FG)  -  venerdì 21 febbraio 2020 - 21:05

Secondo la mamma, c’è stato un rimpallo di responsabilità tra assistenti sociali e Comune

di Pietro Loffredo
Foggia, figlio disabile senza assistenza: mamma presenta denuncia

Ha ritirato suo figlio disabile da scuola perché non ha ricevuto l’operatore socio sanitario promesso dall’assessore comunale ai servizi sociali.
È la protesta attuata questa mattina, a Foggia, dalla madre del 12enne che frequenta l’istituto Santa Chiara-Pascoli-Altamura. “Stanno negando il diritto allo studio a mio figlio”, ha detto la donna in un video su Facebook. Nei giorni scorsi, Loredana De Cata, costretta sulla sedia a rotelle, si era incatenata davanti alla scuola per denunciare la condizione di suo figlio, che ha un grave ritardo cognitivo, da quasi due mesi senza un educatore che affianchi in classe l’insegnante di sostegno. La donna aveva interrotto la protesta dopo aver ricevuto rassicurazioni dall’assessore Raffaella Vacca. Secondo la mamma, c’è stato un rimpallo di responsabilità tra assistenti sociali e Comune.
Questa mattina, Loredana De Cata si è recata in questura per sporgere denuncia per “abbandono di minore incapace”, raccontando che lo scorso 7 febbraio il bambino è stato lasciato senza insegnante di sostegno, restando “seduto in classe dalle 9.15 alle 12.45 sempre nello stesso posto senza bere, senza mangiare, nel suo stato di abbandono ha espletato i bisogni fisiologici nel suo pannolino, rimanendo bagnato per tutto il tempo".

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.