Mani sugli appalti della Marina a Taranto: 12 arresti

  |  TARANTO (TA)  -  giovedì 20 febbraio 2020 - 09:31

L'indagine svolta ha permesso di disvelare l'esistenza di un'associazione per delinquere, composta da imprenditori tarantini

di Francesco Persiani
Mani sugli appalti della Marina a Taranto: 12 arresti

La Guardia di Finanza di Taranto ha eseguito 12 ordinanze di custodia cautelare ai domiciliari per altrettanti soggetti indagati a vario titolo per associazione per delinquere, turbativa d'asta, corruzione e furto aggravato. L'inchiesta -condotta dal procuratore aggiunto Maurizio Carbone- riguarda ancora gli appalti della Marina Militare. Coinvolti due ufficiali, due dipendenti civili e otto imprenditori. Questi ultimi -con la complicità dei funzionari di Marina- sarebbero stati in grado di pilotare a proprio favore l'aggiudicazione degli appalti banditi dall'Arsenale per la manutenzione della flotta navale. Gli imprenditori, in cambio di notizie anticipate sulle gare, regalavano mazzette in denaro, elettrodomestici, mobili e lavori di ristrutturazione immobiliare. In totale il gruppo d'affari si è aggiudicato -da ottobre a dicembre 2018- 15 appalti per un valore complessivo di circa cinque milioni di euro.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.