Diffamazione: rinviato a giudizio il sindaco di Nardò

  |  NARD (LE)  -  venerdì 24 gennaio 2020 - 14:42

I fatti contestati al primo cittadino risalgono al 29 marzo 2019

di Redazione Norbaonline
Diffamazione: rinviato a giudizio il sindaco di Nard

Il sindaco di Nardò Pippi Mellone, e' stato rinviato a giudizio per diffamazione ai danni del consigliere comunale del Pd, Lorenzo Siciliano. L'udienza e' stata fissata a maggio del 2021, dunque, tra piu' di un anno. I fatti contestati al primo cittadino risalgono al 29 marzo 2019, quando, durante una seduta del Consiglio comunale nella quale si discuteva della Tari, Mellone rivolse all'esponente della minoranza frasi ritenute diffamanti, etichettandolo, tra l'altro, come "pagliaccio" e "figlio di papa'", e attribuendo alla sua famiglia la responsabilita' dell'attivazione della discarica di Castellino, nel territorio di Nardo'. Prima di pronunciare tali parole, Mellone aveva chiesto al presidente del Consiglio comunale di far tacere Siciliano che lo incalzava verbalmente, ma evidentemente spazientito per le interruzioni del consigliere, reagi' dando vita alle forti proteste dell'opposizione ed a successive polemiche sui social. Il provvedimento di citazione in giudizio reca la firma del sostituto procuratore Donatina Buffelli.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.