Estorsione ad un imprenditore: arrestato pregiudicato di Bitonto

  |  BITONTO (BA)  -  giovedì 23 gennaio 2020 - 13:05

Accuse aggravate dal metodo e dalle finalitˆ mafiose

di Redazione Norbaonline
Estorsione ad un imprenditore: arrestato pregiudicato di Bitonto

Avrebbe minacciato un imprenditore edile di Bitonto perche' ritirasse una denuncia contro il socio della sua attivita' di costruzione che non gli aveva mai pagato parte delle quote, per oltre 1 milione di euro, facendolo legare e rinchiudere in cantina. Il pregiudicato 30enne Roberto Lovero, affiliato al clan Cipriano di Bitonto, e' stato arrestato dalla Guardia di Finanza con l'accusa di concorso in estorsione, aggravata dal metodo e dalle finalita' mafiose nonche' dall'uso delle armi. A un anno dalla denuncia, risalente al marzo 2018, l'imprenditore recentemente e' stato "oggetto di ulteriori atti intimidatori - spiegano gli investigatori - consistiti nel lanciare o far lanciare contro la porta della sua abitazione alcuni proiettili perfettamente funzionanti (6 cartucce calibro 38 special nel settembre 2019 e 18 cartucce calibro 38 special nel dicembre 2019)". La vicenda inizia quando, nel 2014, l'imprenditore cede il 50% delle quote di una società a responsabilita' limitata con
sede a Bitonto, attiva nella costruzione di edifici residenziali e non residenziali, all'altro socio (suo zio), pattuendo il prezzo complessivo di circa euro 1.250.000. Tuttavia, quest'ultimo, dopo avergli dato un acconto di 135.000 euro, sisarebbe rifiutato di corrispondere la restante somma. A questo punto l'imprenditore bitontino ha denunciato il socio, ma quel giorno stesso sarebbe stato convocato a casa del pregiudicato Lovero. Sotto la minaccia di due pistole e dopo aver ordinato a due complici, rimasti ignoti, di legargli mani e piedi con due fascette e di portarlo in cantina, gli avrebbe detto "Tu di qua non esci vivo", specificando che buona parte del danaro investito dal socio nell'impresa di costruzione "era loro", "lasciando in tal modo intendere - hanno ricostruito i finanzieri - che il denaro fatto confluire nelle casse della societa' fosse riconducibile al clan". 

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.