Brindisi, ordigno contro bar: iniziate le indagini della Polizia

CRONACA  |  BRINDISI (BR)  -  mercoledì 22 gennaio 2020 - 09:23

Il boato ha svegliato tutti i residenti nel raggio di cento metri

di Pamela Spinelli
Brindisi, ordigno contro bar: iniziate le indagini della Polizia

Un ordigno ad alto potenziale è stato fatto esplodere questa mattina attorno alle 4 davanti l’ingresso del bar Crazy Cafè, al civico 206 di viale Commenda, a Brindisi. Il boato è stato avvertito nel raggio di centinaia di metri dai cittadini. Il quartiere, tra l’altro, è tra i più popolosi della città. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi e i poliziotti delle Volanti e della Squadra Mobile, assieme ai colleghi della Scientifica. La saracinesca del locale è stata completamente divelta, ma danni sono stati causati anche all’interno a seguito dell'onda d'urto. La deflagrazione ha divelto anche le lastre di marmo poste al lato della porta di ingresso e pezzi di pietra sono finiti sullo spartitraffico. I rilievi proseguono per risalire al tipo di ordigno, mentre è ancora da appurare il movente del grave attentato. Il bar, ad ogni modo, non è dotato di telecamere, ma le forze dell'ordine stanno verificando se in zona siano presenti impianti di videosorveglianza.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.