Mittal, l'acciaieria 1 si ferma fino a marzo

  |  TARANTO (TA)  -  lunedì 20 gennaio 2020 - 15:07

Lo ha rivelato l'azienda durante incontro con i sindacati metalmeccanici

di Redazione Norbaonline
Mittal, l

ArcelorMittal fermera' l'acciaieria 1 a giorni. Pare gia' da giovedi'. Lo ha annunciato l'azienda oggi ai sindacati metalmeccanici nel corso d un incontro. Dei 457 addetti dell'acciaieria 1, 250 andranno in cassa integrazione mentre il resto, spiegano fonti sindacali, sarà impiegato in attivita' di presidio. Probabilmente potrebbero essere ricollocati anche altrove nel siderurgico. La fermata, che durera' sino a fine marzo, sarebbe stata motivata con esigenze di manutenzione ma, secondo fonti sindacali, ArcelorMittal (ex Ilva) ha dichiarato che con l'attuale assetto di produzione l'acciaieria 2 e' sufficiente a coprire le esigenze. Per la cris di mercato, ArcelorMittal lo scorso anno ha prodotto circa 4,5 milioni di tonnellate di acciaio e non i 6 milioni per cui ha l'autorizzazione a produrre. A causa della crisi, infine, dallo scorso luglio poco piu' di 1200 lavoratori, su 8200 in forza allo stabilimento di Taranto, sono in cassa integrazione ordinaria, cassa integrazione che a fine dicembre e' stata rinnovata per altre 13 settimane anche in assenza di accordo sindacale. Nei giorni scorsi, infine, ArcelorMittal aveva annunciato la ripartenza del reparto Produzione lamiere dal 10 febbraio per quattro settimane, riportando al lavoro 360dipendenti in cassa integrazione, per eseguire un ordine di 30mila tonnellate. 

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.