Salve, la fiaccolata contro l'impianto Ecolio2

ATTUALITA'  |  SALVE (LE)  -  domenica 19 gennaio 2020 - 20:30

La richiesta e' che, durante la prossima conferenza dei servizi per l’impianto Ecolio2, non venga rilasciata alcuna autorizzazione

di Pamela Spinelli
Salve, la fiaccolata contro l

A Salve, nel Salento, cittadini ed associazioni ambientaliste hanno chiesto alle istituzioni un'attenzione particolare rispetto agli impianti, presenti sul territorio, deputati al trattamento dei rifiuti speciali e pericolosi. E lo hanno fatto attraverso una fiaccolata, a cui hanno aderito anche il Comitato intercomunale per la tutela della salute e del territorio ed i Comuni di Presicce-Acquarica, Salve e Morciano di Leuca.  Il riferimento, in particolare, è all’impianto “Ecolio 2”, ubicato a ridosso dei Comuni di Salve e Morciano di Leuca, più volte nel mirino di cittadini e ambientalisti per problemi relativi ad emissioni nocive, e per il quale è in atto la procedura relativa al rilascio dell’autorizzazione integrata ambientale che, prevista in un primo momento per il 23 gennaio, è stata spostata al 10 febbraio prossimo. Ad oggi è in funzione la parte biologica dell’impianto, mentre l’attivazione della parte termica potrà avvenire soltanto dopo la revisione dell’Autorizzazione di impatto ambientale. La richiesta è che, durante la prossima conferenza dei servizi per l’impianto Ecolio2, non venga rilasciata alcuna autorizzazione. 

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.