Spari contro auto del proprietario del cane bruciato vivo a Brindisi

  |  BRINDISI (BR)  -  giovedì 12 dicembre 2019 - 22:38

Indagini dei carabinieri in corso. Il cane venne legato con un guinzaglio e dato alle fiamme nel 2018

di Redazione Norbaonline
Spari contro auto del proprietario del cane bruciato vivo a Brindisi

Due colpi di pistola sono stati sparati contro una autovettura, una Lancia Y, la notte scorsa a San Pietro Vernotico. Sull'episodio indagano i Carabinieri. La vettura e' intestata alla compagna del proprietario di un cane, Giako, che venne legato con un guinzaglio e dato alle fiamme nel novembre 2018. L'animale mori' dopo qualche giorno in una clinica veterinaria. Un episodio che potrebbe essere all'origine dell'attentato della scorsa notte. Il cane si trovava sul balcone di un'abitazione vicina al luogo in cui era parcheggiata la Lancia Y, in via Federico Blasi.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.