Brindisi, sequestrate aree dicarica nel porto medio

ATTUALITÀ  |  BRINDISI (BR)  -  sabato 7 dicembre 2019 - 10:10

Il Nucleo Operativo di Polizia Ambientale della Capitaneria di Porto di Brindisi, insieme agli operatori dell'Arpa, ha sequestrato oltre 2000 mq

di Redazione Norbaonline
Brindisi, sequestrate aree dicarica nel porto medio

Il Nucleo Operativo di Polizia Ambientale della Capitaneria di Porto di Brindisi, insieme agli operatori dell'Arpa, ha sequestrato oltre 2000 mq in due cantieri navali nel porto medio di Brindisi dove, per diverso tempo, sono stati stoccati rifiuti tra i quali imballaggi misti, RAEE (rifiuti da apparati elettrici ed elettronici), vernici, diluenti pneumatici fuori uso, bombole di ossigeno acetilene, perfino natanti e parti di pontili galleggianti in pessimo stato di conservazione. Alcuni di essi sono stati trovati anche all'interno di container in aree non autorizzate. Ai rappresentati legali dei due cantieri nautici è stata formalizzata l'ipotesi di reato di gestione di rifiuti non autorizzata

 

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.