Rionero in Vulture, oltre 70 chili di botti sequestrati

  |  RIONERO IN VULTURE (PZ)  -  mercoledì 4 dicembre 2019 - 14:03

Denunciati per detenzione e vendita di materiale esplodente il gestore del negozio e la persona addetta alla vendita

di Alessandro Boccia
Rionero in Vulture, oltre 70 chili di botti sequestrati

Oltre settanta chilogrammi di fuochi pirotecnici, alcuni confezionati in modo tale da renderli molto pericolosi , sono stati sequestrati dalla Polizia nel corso di un controllo in un negozio di Rionero in Vulture. Denunciati per detenzione e vendita di materiale esplodente il gestore del negozio e la persona addetta alla vendita, entrambi di nazionalità cinese. Si tratta del primo sequestro fatto dalla Polizia in provincia di Potenza, all'inizio dell'attività di controllo che proseguirà fino alla fine dell'anno, in tutta la provincia. I botti sequestrati – di fabbricazione cinese e che, alla vendita, avrebbero fruttato circa diecimila euro - erano in contenitori di cartone, accanto a materiale infiammabile come alcol e carta igienica.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.