Foggia, Napoleone Cera torna in libertà

  |  FOGGIA (FG)  -  venerdì 22 novembre 2019 - 13:34

Ancora ai domiciliari suo padre Angelo

di 
Foggia, Napoleone Cera torna in libert

Niente più esigenze cautelari e, dunque, torna in libertà Napoleone Cera, già capogruppo dei Popolari in consiglio regionale, agli arresti domiciliari da un mese perché accusato di tentata induzione - a fronte di una iniziale contestazione di tentata concussione - per presunte pressioni esercitate sui vertici del Consorzio per la bonifica della Capitanata per l’assunzione di persone indicate dal politico.
Lo ha deciso il gip del tribunale di Foggia, Armando Dello Iacovo, che ha accolto la richiesta degli avvocati Michele Curtotti e Francesco Paolo Sisto. Il magistrato ha disposto l’obbligo di dimora, a San Marco in Lamis, per Napoleone Cera.
Resta, invece, ai domiciliari Angelo Cera, ex parlamentare UDC e padre di Napoleone, per il quale, però, i suoi legali non avevano presentato istanza al giudice.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.