Arcelor Mittal: ispezione dei carabinieri nello stabilimento

  |  TARANTO (TA)  -  venerdì 22 novembre 2019 - 10:38

Le verifiche riguardano le operazioni di bonifica nello stabilimento, la situazione generale della fabbrica, le attività di manutenzione finora eseguite e la sicurezza sul lavoro

di Redazione Norbaonline
Arcelor Mittal: ispezione dei carabinieri nello stabilimento

E' in corso nello stabilimento siderurgico ArcelorMittal di Taranto una ispezione, delegata dalla procura, dei carabinieri del Noe di Roma, del Nucleo sulla sicurezza sul lavoro e del Comando provinciale nell'ambito delle indagini avviate dopo l'esposto dei commissari dell'Ilva in As. L'attenzione dei carabinieri di Roma e Taranto, e' concentrata su "un attento controllo dell'area a caldo". Lo si apprende da fonti giudiziarie. L'indagine mira ad accertare se c'e' stato depauperamento delle materie prime, se sono state eseguite manutenzioni o se gli impianti rappresentano un pericolo per i lavoratori, poi una verifica complessiva di parchi minerali, nastri trasportatori, cokerie, agglomerato, altiforni e acciaierie in general. L'attivita' investigativa, in cui si ipotizzano i reati di "Distruzione di mezzi di produzione" e "Appropriazione indebita", lunedi' scorso era sfociata in una ispezione della Guardia di finanza (con acquisizione e sequestro
di documenti, supporti informatici e cellulari) negli uffici dello stabilimento. L'ispezione dei carabinieri, sotto il coordinamento del Comando provinciale, era gia' stata programmata dal procuratore Carlo Capristo, dal procuratore aggiunto Maurizio Carbone e dal sostituto procuratore Mariano Buccoliero, che si occupano dell'inchiesta. L'obiettivo, si apprende da fonti giudiziarie, e' quello di "fare una fotografia dei luoghi per verificare le condizioni dello stabilimento secondo quello che e' emerso dall'esposto dei commissari straordinari". Intanto è pronto l'intervento della Procura di Milano nel contenzioso civile fra Arcelor Mittal e l'ex Ilva e in particolare nel procedimento d'urgenza con cui i commissari della societa' con base a Taranto chiedono di evitare la cessazione delle attivita', bloccando la richiesta di recesso del contratto di affitto. A quanto apprende l'ANSA si sta procedendo alla notifica alle parti dell'atto con cui i pm aderiscono alla richiesta dei commissari.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.