Trinitapoli: aggredisce giovanissimo per pochi euro, arrestato

  |  TRINITAPOLI (BT)  -  sabato 9 novembre 2019 - 16:15

La vittima ha riportato lievi ferite guaribili in pochi giorni

di Francesca Rodolfo
Trinitapoli: aggredisce giovanissimo per pochi euro, arrestato

Ha minacciato e picchiato un giovanissimo per pochi euro. Protagonista un 23enne di Trinitapoli, arrestato in flagranza di reato per rapina dai carabinieri e posto ai domiciliari. Si tratta di Vito Carbone, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine. I fatti si sarebbero verificati in settimana, quando il 23enne ha avvicinato il ragazzino in compagnia di un amico, entrambi minorenni, che stavano passeggiando nel centro di Trinitapoli chiedendo loro del denaro. Arraffati i pochi euro che uno dei due aveva mostrato di possedere, si era allontanato a piedi. Poco dopo però, li ha di nuovo raggiunti all’interno di un negozio e, trascinato a forza fuori dal locale lo stesso minore a cui aveva già sottratto gli spiccioli poco prima, dopo averlo malmenato con schiaffi e con pugni, gli ha sottratto dal portafogli la sola banconota da 10 euro che possedeva, fuggendo subito dopo. Le immediate indagini e hanno consentito di identificare e arrestare il rapinatore. La giovanissima vittima, invece, ha dovuto ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso dell’ospedale di Barletta, dove gli erano poi state riscontrate lievi lesioni giudicate guaribili in pochi giorni.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.