Barletta, esercito: le nuove armi dell'82esimo reggimento

ATTUALITÀ  |  BARLETTA (BT)  -  giovedì 17 ottobre 2019 - 16:45

I militari sono stati abilitati all'impiego del Vbm "Freccia"

di Giovanni Di Benedetto
Barletta, esercito: le nuove armi dell

I militari dell8’2esimo Reggimento fanteria “Torino” di Barletta sono stati abilitati all'impiego del VBM "FRECCIA" porta mortaio da 120 mm e all'utilizzo del mortaio medio da 81 mm implementando così la capacità del personale ad operare con i due sistemi d’arma in dotazione. La assegnazione al reparto dei nuovi mezzi si inquadra nel progetto Forza NEC acronimo di Network Enabled Capabilities, un sistema caratterizzato da capacità di mobilità, velocità di dispiegamento, precisione e protezione. Il progetto Forza NEC ha lo scopo di abbattere i tempi di comunicazione e di acquisizione delle informazioni nelle operazioni militari grazie a nuove tecnologie informatiche capaci di collegare in rete ogni singolo soldato con il centro di Comando e Controllo. L’attività svolta nel poligono occasionale di Torre di Nebbia è stata propedeutica all’impiego nell'esercitazione "TORO 2019", che vedrà assetti della Brigata "Pinerolo" e l'82° Reggimento fanteria "Torino" al fianco dei colleghi della Brigata "Aragon" dell' Esercito spagnolo.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.