Barletta, crollo via Roma: proposto ricorso in cassazione

CRONACA  |  BARLETTA (BT)  -  mercoledì 2 ottobre 2019 - 20:52

La notizia arriva alla vigilia dell’ottavo anniversario della tragedia

di Giovanni Di Benedetto
Barletta, crollo via Roma: proposto ricorso in cassazione

Sarà discusso il 5 febbraio 2020 in Cassazione il ricorso avanzato dalle 9 persone condannate dalla Corte d’appello di Bari, più alcune parti civili, nell’ambito del processo per il crollo di un palazzo di via Roma a Barletta avvenuto il 3 ottobre del 2011 nel quale morirono 5 donne. La notizia arriva alla vigilia dell’ottavo anniversario della tragedia. Domani alle 12 è previsto un momento di raccoglimento proprio in via Roma, con una simbolica deposizione di fiori e alle 12.21, ora in cui avvenne il crollo, si terrà un minuto di silenzio per ricordare le 4 operaie e la figlia del titolare dell’opificio che morirono sotto le macerie. La Corte d’appello di Bari, lo ricordiamo, aveva parzialmente riformulato la sentenza di primo grado emessa dal tribunale di Trani, 6 dei 15 imputati furono assolti, 9 le condanne, più miti anche per l’intervenuta prescrizione in alcuni casi. Secondo l’accusa il crollo fu causato dai lavori di demolizione della palazzina adiacente a quella dove c'era l'opificio nel quale morirono le operaie. Lo stabile, in pratica, faceva parte di un unico aggregato edilizio e dunque ogni intervento non poteva essere separato dal contesto.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.