Arcelor-Mittal, sit-in lunedi' e sciopero martedi'

CRONACA  |  TARANTO (TA)  -  venerdì 27 settembre 2019 - 18:49

I sindacati Fim Cisl, Fiom Cgil, Uilm e Usb: "Si sta configurando un massacro occupazionale"

di Redazione Norbaonline
Arcelor-Mittal, sit-in lunedi

Un presidio di protesta lunedi' prossimo sotto la Prefettura di Taranto ed uno sciopero nell'indotto-appalto del siderurgico ArcelorMittal, ex Ilva, per l'1 ottobre. Sugli oltre 200 licenziamenti nell'impresa Castiglia, che da fine mese lascia l'appalto delle pulizie industriali degli impianti per fine contratto (subentrano altre aziende), i sindacati Fim Cisl, Fiom Cgil, Uilm e Usb alzano il tiro visto che vane, sinora, sono state le trattative per ricollocare il personale licenziato nelle aziende subentranti a Castiglia. "In data odierna - dicono Fim, Fiom, Uilm e Usb - si sono concluse le riunioni presso Arpal Puglia per i passaggi del personale adibito alle pulizie industriali (Castiglia) interessato al cambio di appalto con le cinque aziende subentranti. I timori delle organizzazioni sindacali - si evidenzia - purtroppo sono tutti confermati. Si sta pertanto configurando un massacro occupazionale ed una perdita di salario e diritti acquisiti non sostenibile per il nostro
territorio". Per i sindacati, "la situazione non si sblocca con la silente complicita' della stazione appaltante (Arcelor
Mittal) ed i lavoratori sono in una situazione disperata e sotto ricatto occupazionale".

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.