Caporalato, Bellanova sugli arresti: ''La legge funziona''

ATTUALITÀ  |  BRINDISI (BR)  -  sabato 7 settembre 2019 -

Il ministro: "Va spezzato il legame tra caporali e lavoratori migranti sul versante dei servizi"

di Redazione Norbaonline
Caporalato, Bellanova sugli arresti:

Oggi i carabinieri hanno arrestato tre persone: due a Tuturano (Brindisi), un 51enne e la sua convivente 37enne
titolare di una masseria, l'altra a Laterza, nel Tarantino, un 54enne titolare di un'azienda zootecnica, per intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro irregolare.

"La Legge contro il caporalato di cui si e' dotato il nostro Paese e', come si riscontra ancora una volta oggi, una norma
eccellente, considerata best practice europea - commenta la neoministra all'agricoltura, Teresa Bellanova -. Va spezzato il legame tra caporali e lavoratori migranti sul versante dei servizi: trasporti e luoghi di residenza. Uno sforzo enorme che va fatto non contro le aziende ma con le aziende, perche' il caporalato significa concorrenza sleale e danneggia quelle imprese, e sono tantissime, che operano nella legalita'".

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.