Il sindaco di Taranto attacca Mittal

ATTUALITA'  |  TARANTO (TA)  -  sabato 7 settembre 2019 - 18:20

Melucci: "Serve un inequivocabile cambio di passo"

di Annamaria Rosato
Il sindaco di Taranto attacca Mittal

"Il fatto che Arcelor Mittal abbia comunicato di rimanere a Taranto dopo la pubblicazione del decreto salva Ilva, a me non interessa". Il sindaco di Taranto, Melucci, torna all’attacco e chiede all’attuale gestore della fabbrica in che maniera abbia intenzione di rimanerci. "Continuano le perdite, i ritardi, le difficolta’, gli incidenti e gli errori ma niente cambia. Urge - dice ancora il sindaco - un inequivocabile cambio di passo. E' il tempo di segni visibili e sollievo concreto alla città. I dati anomali del mese di agosto riferibili alle emissioni del principale camino dello stabilimento sono lì a ricordarcelo. E' ora di voltare pagina, conclude il primo cittadino-. Noi lo faremo, se Arcelor Mittal vorra, potra’ stare al nostro fianco, altrimenti verra’ considerato un ostacolo".

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.