Tutorano: pastore sfruttato per 14 ore al giorno a 1,5 euro l'ora

  |  BRINDISI (BR)  -  sabato 7 settembre 2019 - 08:25

Arrestati per sfruttamento del lavoro un 51enne e la sua convivente

di Antonio Procacci
Tutorano: pastore sfruttato per 14 ore al giorno a 1,5 euro l

Un uomo di 51 con precedenti penali, Adriano Vitale, di tuturano, e la sua convivente, Patrizia Carrozzo, 37enne di san Pietro Vernotico, sono stati arrestati per sfruttamento del lavoro. Sono accusati di aver ridotto in schiavitù un giovane pastore 20enne del gambia, costretto a lavorare nella masseria di proprietà della donna, in contrada san paolo, a tuturano, nel brindisino, per più di 13/14 ore al giorno, dalle 5 di mattina, senza riposo settimanale, ferie e altri diritti, per una paga di appena 1 euro e mezzo all'ora, circa 650 euro al mese. Il gambiano aveva un permesso di soggiorno per motivi umanitari scaduto a maggio scorso. Aveva bisogno di un lavoro regolare per ottenere il rinnovo del permesso. La coppia gli aveva fatto credere di averlo fatto assumere da un'altra azienda, il cui titolare è stato deferito per favoreggiamento. L'extracomunitario era impiegato nella masseria, doveva accudiva circa 400 ovini, da maggio 2018. A carico della coppia anche una serie di accuse in materia di reati ambientali. Lui è finito in carcere, lei ai domiciliari.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.