Copertino, rientrano i ciclo-pellegrini intossicati

  |  COPERTINO (LE)  -  mercoledì 4 settembre 2019 - 19:47

Il ciclo-pellegrinaggio, ha visto coinvolti 25 ciclisti, partiti dal Salento per portare dalla Puglia ad Osimo, in bicicletta, l'olio benedetto al santuario di San Giuseppe da Copertino

di Stefania Congedo
Copertino, rientrano i ciclo-pellegrini intossicati

Si è concluso con il rientro a Copertino il percorso ciclistico in onore di San Giuseppe Desa, organizzato dall’associazione “Casello 13” . Un ciclo-pellegrinaggio Osimo-Copertino, nel segno del Santo dei voli. Quest’anno, nel consueto tracciato, è stata inserita una tappa intermedia, quella di Campobasso, comune partner del progetto che vede il Comune di Copertino capofila e intende promuovere l’adozione di un sistema di mobilità integrato . Il ciclo-pellegrinaggio, ha visto coinvolti 25 ciclisti, partiti dal Salento per portare dalla Puglia ad Osimo, in bicicletta, l’ olio benedetto al santuario di San Giuseppe da Copertino e una volta arrivati nelle Marche vittime di una maxi intossicazione. I ciclo- pellegrini sono stati accolti al loro arrivo nel palazzo comunale, dal sindaco, Sandrina Schito. 

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.