Criminalità: racket 'della paglia', due arresti a Melfi

  |  MELFI (PZ)  -  martedì 3 settembre 2019 - 08:38

Le indagini sono cominciate dopo la denuncia di un imprenditore agricolo aggredito e minacciato dai due che volevano prendere il suo posto nella raccolta della paglia nel terreno di proprietà di un agricoltore del posto

di Matteo Spada
Criminalit: racket

La paglia, utilizzata negli impianti a biomasse per la produzione di energia elettrica, era diventata nel Vulture Melfese il nuovo "oro giallo", su cui fondare una nuova economia per il clan Delli Gatti, che si "imponeva" agli agricoltori e agli imprenditori locali quale unico acquirente, da rivendere poi a uno stabilimento pugliese, dando cosi' vita a una "guerra della paglia". I particolari dell'operazione - che ha portato agli arresti per i fratelli Lorenzo e Antonino Delli Gatti (di 39 e 22 anni ritenuti responsabili di estorsione aggravata e concorrenza illecita con violenze e minacce - sono stati illustrati stamani a Potenza nel corso di una conferenza stampa, dal procuratore Francesco Curcio, dalla pm Licia Vivaldi e dal comandante provinciale dei Carabinieri, il tenente colonnello Nicola Albanese Albanese. Le indagini sono partite dalla denuncia di un imprenditore locale: le minacce e le imposizioni del clan sarebbero iniziate gia' lo scorso anno, per poi proseguire in estate. Secondo quanto spiegato dagli investigatori, molti agricoltori avrebbero negato le estorsioni da parte dei due fratelli, "in un clima di estrema omerta'". La paglia veniva poi venduta a uno stabilimento foggiano, "i
cui titolari sono pero' completamente estranei alla vicenda", ha precisato il procuratore, ma per i Delli Gatti "i guadagni erano ingenti": infatti solo a giugno gli introiti sono stati di circa diecimila euro. "Il gip - ha concluso Curcio - non ha pero' riconosciuto l'aggravante del metodo mafioso, che invece per noi esiste, visto che i due fratelli si imponevano, con violenza e minacce, sugli agricoltori della zona, creando un vero e proprio regime monopolistico". 

 

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.