ArcelorMittal, sindacati: nessun controllo dei lavoratori con i chip

ATTUALITA'  |  TARANTO (TA)  -  sabato 24 agosto 2019 - 14:30

Per Fim Cisl, Fiom Cgil e Uil le tute servono solo per tracciare l'uso dell'indumento

di Redazione Norbaonline
ArcelorMittal, sindacati: nessun controllo dei lavoratori con i chip

I chip presenti all'interno delle nuove tute da lavoro che ArcelorMittal sta consegnando ai propri dipendenti
dello stabilimento di Taranto servono solo a tracciare l'uso dell'indumento, la reperibilita' dopo i lavaggi e la sua durata e non permettono di tenere sotto controllo il lavoratore che l'indossa. Lo dicono Fim Cisl, Fiom Cgil e Uil rispondendo al sindacato Usb che, contestando l'uso dei chip, ha indetto 24 ore di sciopero nel siderurgico il 2 settembre. Per Fim, Fiom e Uilm, "visionando le schede tecniche di questi "TAG", abbiamo potuto constatare che sono sistemi non attivi, ossia normalmente inattivi, che vengono attivati a contatto o al massimo a pochi centimetri di distanza nello stesso
identico modo dei tesserini di riconoscimento assegnati a ciascun dipendente. "Il sistema di "lettura" - affermano le tre sigle sindacali - sara' gestito totalmente dalla ditta che si occupera' del lavaggio industriale degli indumenti e, cosi' come ci e' stato comunicato, eliminera' il problema delle tute consegnate per il lavaggio e "smarrite", oltre che consentira' di mettere fuori ciclo gli indumenti che hanno superato il numero di lavaggi previsti dal fabbricante e quindi non piu' certificate come D.P.I.", sigla che sta per Dispositivi di protezione individuale, "utilizzabili"".

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.