Xylella: 27 abbattimenti per estinguere i focolai

ATTUALITÀ  |  FRANCAVILLA FONTANA (BR)  -  venerdì 16 agosto 2019 - 12:02

Al via il 'Piano salva-ulivi' di Arif a Francavilla Fontana per contenere l'avanzata della malattia nelle province di Brindisi e Taranto

di Redazione Norbaonline
Xylella: 27 abbattimenti per estinguere i focolai

E' iniziato il 'Piano salva - ulivi' di Arif con i 27 abbattimenti a Francavilla Fontana per contenere l'avanzata della Xylella nelle province di Brindisi e Taranto e salvare il patrimonio olivicolo della Puglia. 

Il commissario di Arif, Oronzo Milillo, come aveva annunciato alla Giunta dei presidente di Coldiretti Puglia circa un mese fa, ha incrementato le squadre a disposizione passate da 1 a 26 per dare seguito alle misure fitosanitarie imposte dall'UE e non incorrere in procedure di infrazione e ha dato mandato di monitorare le zone buffer dove negli anni e' stata conclamata la malattia su ulivi espiantati solo oggi, con 2 anni di ritardo", ricorda il presidente di Coldiretti  Puglia, Savino Muraglia. "I 3 mesi di anticipo sull'avvio dell'attivita' di monitoraggio e' un altro dato positivo, anche in considerazione dei risultati delle analisi molecolari, effettuate sugli individui adulti catturati che hanno evidenziato un andamento sostanzialmente costante degli individui positivi a Xylella fastidiosa (infettivi) nella zona infetta, passando dal 32% nella prima decade di luglio, al 36% in questo ciclo di monitoraggio, mentre nella zona di contenimento, nessun individuo e' risultato positivo", aggiunge il presidente Muraglia. 

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.