Caporalato, due arresti in Puglia

  |  GINOSA (TA)  -  sabato 27 luglio 2019 - 14:30

In un caso il caporale era ai domiciliari e continuava a gestire lo sfruttamento

di Redazione Norbaonline
Caporalato, due arresti in Puglia

Era ai domiciliari dal 27 giugno scorso per gli stessi reati e ha continuato a sfruttare braccianti agricoli nei campi di sua proprieta', a Marina di Ginosa. Per questo è finito in carcere un uomo di 64 anni, accusato di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro. I carabinieri hanno appurato che l'uomo, imprenditore agricolo, nonostante fosse gravato dalla misura cautelare degli arresti domiciliari, ha continuato a gestire la sua azienda agricola utilizzando manodopera in condizioni di sfruttamento. Così è stata aggravata la misura cautelare.  Nei confronti del 64enne sono state contestate anche violazioni amministrative e adottata la sospensione dell'attivita' imprenditoriale in quanto era già stato oggetto di precedente attivita' ispettiva e di indagine a cura del Nil di Taranto.

A Nardò invece è stato arrestato in flagranza di reato Marcello Corvo, 59 anni, incensurato, amministratore unico di una azienda agricola, che ora e' ai domiciliari. Individuato, identificato e denunciato a piede libero il 'caporale'. Corvo ha utilizzato 9 braccianti agricoli, di cui 7 di nazionalita' tunisina e 2 algerini, tutti con regolare permesso di soggiorno, approfittando del loro stato bisogno e sottoponendoli a condizioni di sfruttamento. I militari dell'Arma hanno accertato che i braccianti hanno lavorato per la raccolta delle angurie in fondi agricoli dalla fine di giugno sino a ieri, dunque per piu' di 30 giorni di seguito, domeniche comprese, per 10 ore giornaliere, con una retribuzione per tariffa a cottimo (un euro per quintale angurie), dunque in violazione dei contratti collettivi nazionali e territoriali, non rispettando peraltro l'ordinanza sindacale comunale che proibiva di lavorare nei campi agricoli dalle 12:30 alle 16:30 per l'ondata di caldo. A Corvo viene contestato anche il mancato rispetto delle norme in materia di sicurezza e igiene nei luoghi di lavoro.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.