Brindisi: borse contraffatte dalla Grecia

  |  BRINDISI (BR)  -  venerdì 26 luglio 2019 - 09:08

Le borse erano introdotte in Italia attraverso i porti

di Redazione Norbaonline
Brindisi: borse contraffatte dalla Grecia

Borse contraffatte di una specifica griffe e di un modello costoso, introdotte in Italia attraverso i porti. Un traffico illegale scoperto da militari della Guardia di Finanza della Compagnia di Brindisi, insieme a funzionari dell'Agenzia delle Dogane, durante un controllo a un autoarticolato sbarcato da una nave proveniente dalla Grecia. All'interno del mezzo, 600 borse Yves Saint Laurent, modello Kate Tassel, risultate contraffatte e destinate a una ditta con sede nel Lazio. Le perizie tecniche, infatti, a cura della maison, hanno confermato che si trattasse di falsi. Quel modello di borsa ha prezzi che variano dai 1.200 ai 2mila euro, a seconda della grandezza e del pellame.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.