Pullman ricco: autista nascondeva 180mila euro. Denunciato

  |  BRINDISI (BR)  -  venerdì 12 luglio 2019 - 09:04

Il 28enne di origini albanesi non ha saputo fornire indicazioni chiare sull'origine del denaro

di Redazione Norbaonline
Pullman ricco: autista nascondeva 180mila euro. Denunciato

Un autista albanese di 28 anni è stato denunciato per ricettazione al porto di Brindisi, dopo che sul suo pullman i finanzieri hanno trovato 130mila euro in contanti nascosti in uno scompartimento occulto. I militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Brindisi, in collaborazione con i funzionari dell'Agenzia delle Dogane, hanno sottoposto a controllo il mezzo. L'agitazione ed il nervosismo dell'uomo inducevano i finanzieri ed i doganieri a procedere ad un'accurata ricognizione del veicolo in cui veniva scoperta l'ingente somma, in banconote di diverso taglio. Dopo le dichiarazioni contraddittorie rese dal cittadino albanese con riguardo al possesso del denaro, i militari hanno proceduto al sequestro della valuta e a segnalare il soggetto fermato alla locale Procura della Repubblica per il reato di ricettazione. Il complessivo quadro indiziario, infatti, è stato ritenuto idoneo ad ipotizzare, con ragionevole certezza, la provenienza illecita della somma individuata. 

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.