Bari, caso Bellomo: arresti domiciliari e minacce a Conte

CRONACA  |  BARI (BA)  -  martedì 9 luglio 2019 - 12:13

Si aggrava la situazione dell'ex giudice del Consiglio di Stato

di Redazione Norbaonline
Bari, caso Bellomo: arresti domiciliari e minacce a Conte

Nuovi guai giudiziari per Francesco Bellomo, ex giudice barese del consiglio di stato sospeso dopo lo scandalo della scuola di preparazione per il concorso in magistratura. Stamattina sono scattati per lui gli arresti domiciliari. Non solo i maltrattamenti e le estorsioni dei confronti di 4 giovani borsiste obbligate anche a rispettare un rigido dress code per poter partecipare ai corsi, ora e' accusato anche di calunnia e minacce nei confronti del presidente del consiglio Giuseppe Conte. L'arresto di oggi giunge al termine di un'indagine della Procura di Bari. Quattro le studentesse individuate come parti offese, alcune delle quali legate a Bellomo da relazioni sentimentali. Nell'inchiesta barese si inserisce poi il nuovo filone, che vede come vittima il premier Conte, all'epoca membro del consiglio della presidenza della giustizia amministrativa, organo chiamato ad esercitare l'azione disciplinare nei confronti dell'ex giudice barese. Conte fu trascinato da Bellomo in tribunale, accusato d'aver commesso degli illeciti nel suo giudizio. Poi fu citato anche per danni. Un atto che, la Procura di Bari, legge come un'implicita minaccia.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.