Malati Aids respinti da struttura ricettiva barese, proteste

  |  BARI (BA)  -  martedì 9 luglio 2019 - 09:15

Siete sieropositivi? E allora qui non c'e' posto. Malati di Aids cacciati da una spiaggia nel barese. Non avrebbero infettato nessuno

di Redazione Norbaonline
Malati Aids respinti da struttura ricettiva barese, proteste

Respinti perché malati di Aids. Questo è quanto successo in una struttura ricettiva barese che si è rifiutata di accoglierli.  Non sono servite le rassicurazioni da parte degli operatori della casa alloggio che li cura e li assiste sull'assenza di un rischio contagio. A denunciare questo increscioso episodio è stata la fondazione Opera Santi Medici Cosma e Damiano di Bitonto (Bari), cui fa riferimento la casa alloggio 'Raggio di Sole' che si occupa dei malati. Su Facebook si legge: "In questo contesto di grande disumanita', in cui si confezionano leggi che certificano il disprezzo assoluto per la vita umana registriamo anche, con sgomento e incredulità, che una struttura ricettiva di un paese dell'interland barese si sia rifiutata di accogliere i nostri ammalati che curiamo nella casa alloggio Raggio di sole Solo perche' ammalati di Aids". "Oltre alla disumanita' -continuano - l'ignoranza. Ma per una struttura che ci chiude le porte ce n'è un'altra che le ha aperte. C'è ancora di che sperare". Il post si conclude con lo slogan: "Continuiamo ad #organizzarelaSperanza", 

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.