Violenze al G7, blitz della Digos in corso: provvedimenti anche a Bari

  |  BARI (BA)  -  giovedì 4 luglio 2019 - 08:47

Sono 17 in tutta Italia i provvedimenti cautelari: l'operazione è coordinata dalla Digos di Torino

di Redazione Norbaonline
Violenze al G7, blitz della Digos in corso: provvedimenti anche a Bari

Sono 17 in tutta Italia le misure cautelari che sono in via di esecuzione da parte della polizia nell'ambito di un'indagine sugli ambienti dei centri sociali sugli incidenti avvenuti nel settembre del 2017 in occasione del vertice del G7 a Venaria Reale.Nove sono a Torino, le altre sono a Firenze, Roma, Venezia, Bari e Modena. I provvedimenti riguardano i vertici di Askatasuna, il maggiore centro sociale di Torino, e i leader di centri sociali di altre città italiane. Ci sono due baresi tra i destinatari delle misure cautelari disposte su richiesta della Procura. Uno di loro risiede da tempo a Torino, l'altro è un attivista della ex Caserma Rossani di Bari. A quest'ultimo, Giuseppe Di Leo, 23 anni, la Digos ha notificato la misura cautelare dell'obbligo di firma. Di Leo è ritenuto uno dei leader del centro sociale barese, tra gli organizzatori di molti cortei organizzati in città negli ultimi anni. 

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.