Conversano: litiga con la compagna e tenta di uccidere il figlio neonato

  |  CONVERSANO (BA)  -  martedì 21 maggio 2019 - 12:08

Arrestato dai carabinieri che sono riusciti a salvare il piccolo e a disarmare l'uomo

di Francesca Rodolfo
Conversano: litiga con la compagna e tenta di uccidere il figlio neonato

Litiga con la compagna per problemi economici e tenta di uccidere il figlio neonato. E’ accaduto nella tarda serata di ieri a Conversano, nel barese. Solo grazie al tempestivo intervento dei militari si è riusciti ad evitare il peggio. Protagonista un 40enne con piccoli precedenti nel settore delle scommesse clandestine e nel gioco di azzardo. A scatenare l’ira dell’uomo, problemi economici ed il rischio dello sfratto a fine mese. Prima la lite con la compagna, una 33enne di origine marocchina, poi l’uomo ha riversato la sua rabbia sul figlio di 4 mesi. Lo ha portato in strada, ha tentato di strangolarlo e di ucciderlo con un coltello da cucina. La scena è stata notata da diversi passanti, che hanno chiesto aiuto al 112. I carabinieri sono riusciti non senza difficoltà a disarmarlo e a salvare il piccolo. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio, resistenza a pubblico ufficiale e porto di oggetti atti ad offendere. Mamma e figlio sono stati ricoverati al policlinico per gli accertamenti del caso.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.