Taranto, operata al cervello mentre suona il violino

  |  TARANTO (TA)  -  mercoledì 24 aprile 2019 - 19:14

A casa dopo 4 giorni da intervento. Prima volta nel Sud d'Italia

di Redazione Norbaonline
Taranto, operata al cervello mentre suona il violino

Una ragazza di 23 anni, violinista, affetta da neoplasia cerebrale frontale sinistra a basso grado di malignita', è stata sottoposta nei giorni scorsi al 'SS. Annunziata' di Taranto ad un intervento di craniotomia ed asportazione della neoplasia in "awake surgery", cioè a paziente sveglia. La chirurgia a paziente sveglio viene utilizzata prevalentemente per rimuovere i tumori localizzati vicino alle aree del linguaggio o ad altre aree critiche. Per minimizzare i potenziali danni alle funzioni cerebrali, provocati dalla chirurgia, l'equipe del reparto di Neurochirurgia del nosocomio tarantino decide che non solo la paziente sarà sveglia durante l'operazione, ma suonerà anche il violino, in condizione vigile e collaborativa. Si tratta, in assoluto, del primo intervento del genere concepito in Sud Italia. Pochissimi altri ne sono stati effettuati nel nostro
Paese. Il reparto coinvolto è la Neurochirurgia, già punto di riferimento nazionale per interventi in awake surgery. L'intervento, durato oltre 5 ore, è stato effettuato dal direttore dell'Unita' Operativa Complessa, dott. Giovanni Battista Costella, e dal dott. Nicola Zelletta, con la fondamentale collaborazione dell'anestesista, dott. Angelo Ciccarese. L'equipe era completata dai dottori Gounaris e Cantone.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.